Chi è Jan Barášek?

📅   08. 05. 2022
👤   Jan Barášek

Jan Barášek è un giovane imprenditore indipendente nel campo dello sviluppo e della gestione di servizi online.

Dal 2009, gestisce il portale web Baraja.cz che offre servizi specifici per la comunità informatica. Scrive regolarmente e discute pubblicamente le questioni.

Nel 2016, quando ha iniziato la sua attività, ha deciso di andare con la strategia della massima qualità, perché è convinto che c'è un enorme numero di clienti nel mondo che richiedono la massima qualità e affidabilità e non gli dispiace pagare un po' di più. Alla fine, risparmiano tempo, che è molto più costoso del loro denaro.

"Sono indipendente, aperto alle novità e trasparente.

Mi comporto come una personalità, ed è così che presento i miei prodotti".

Missione di vita

Jan Barášek si descrive come uno stacanovista, dato che di solito trascorre 13 ore ogni giorno lavorativo in ufficio a preparare nuovi prodotti per il futuro.

"Ho centinaia di idee innovative per le quali il mercato non è ancora pronto".

Nel 2014, ho iniziato a giocare con l'intelligenza artificiale e l'elaborazione automatica dei dati. Sono convinto che la "vera" intelligenza artificiale sia molto vicina ed è solo una questione di risorse. In effetti, fin dai primi computer, hanno cominciato ad apparire pezzi di codice casuali che possono essere descritti come intelligenti in qualche modo.

Per testare la mia teoria, ho iniziato a sviluppare un progetto indipendente VikiTron, che è un motore di ricerca basato sulla conoscenza che è progettato per trovare una serie di risposte basate su una query dell'utente e costruire in modo intelligente un risultato che risponde effettivamente alla query.

Durante lo sviluppo dei progetti, ho capito molto presto che il successo di un sito web non è solo una questione di HTML valido, ma anche di una grande esperienza utente e di marketing. Dopo tutto, l'obiettivo di qualsiasi sito web non è solo quello di servire il bisogno dell'utente, ma anche di portare soldi all'operatore. Pertanto, ho iniziato a prendere il progetto originale per hobby più commercialmente e ho costruito l'intera piattaforma matematica Mathematicator su di esso insieme al mio amico Mark Valášek.

"Amo la matematica, la programmazione e la ricerca. La mia missione è quella di collegare queste discipline".

Avevo 15 anni quando fu lanciata la prima versione pubblica di Mathematicator.

Matematico nel 2014

Nel 2014, ho lanciato la prima versione di Mathematicator, oggi il sito ceco di maggior successo sulla matematica, dalla mia stanza. All'epoca era un unicum tecnologico, e ancora oggi fa rotolare la concorrenza.

Il primo progetto online

Fin da bambino ho avuto tendenze imprenditoriali e dovevo creare qualcosa. Invece di giocare, ero più interessato a inventare nuovi giochi e le loro strategie. Invece di leggere articoli, ero più interessato a scrivere nuovi testi. I computer mi hanno aiutato a creare più di quanto fosse possibile.

Per una rara coincidenza, sono stato in grado di incontrare un insegnante della scuola elementare che ha capito i problemi di ottenere un dominio, l'hosting e la pubblicazione di un sito web su Internet. Poiché sono sempre stato molto frugale, sono riuscito a risparmiare 500 corone dalla mia paghetta all'età di 13 anni e a comprare un dominio con hosting per un anno intero in anticipo. Ancora oggi mi ricordo di essere andato a pagare la fattura in contanti con un bollettino di deposito all'ufficio postale e di aver aspettato 3 giorni per ricevere il dominio.

Dato che all'epoca stavo ancora imparando a programmare molto intensamente, il primo sito web era dedicato alla programmazione PHP. Dopo molte riprogettazioni, il sito web funziona ancora oggi.

"Qui si fa la storia!"

All'età di 20 anni, ho iniziato a cercare un partner hardware per risolvere lavori estremamente complicati. È un piccolo mondo, ma ho incontrato Zdeněk Hradil, che ora è un mio buon amico e ha fondato l'hosting dove è stato ospitato il mio primo sito web. Ho scoperto questa coincidenza di vita solo molti anni dopo.

Il mio primo sito web

Ho lanciato il mio primo sito web pubblico nel 2009, all'epoca avevo 13 anni. Tutto ciò di cui avevo bisogno per programmare il sito era un computer da 5.000 CZK con una configurazione hardware simile al mio attuale smartwatch.

Dobbiamo continuare a muoverci

Il periodo peggiore della mia vita è stata la scuola, perché ho dovuto frequentare un sistema scolastico inefficiente che mi derubava in modo molto aggressivo del tempo che so investire meglio. È stato solo anni dopo che ho capito che questa sensazione di inefficienza non è niente di speciale ed è un problema reale che ha enormi conseguenze per le persone che mi circondano.

Ho iniziato a cercare modi alternativi per continuare ad andare avanti. Che si tratti di sviluppo personale, alfabetizzazione finanziaria o nuove tecnologie.

Come parte della mia crescita personale, sto scrivendo molto attivamente articoli che descrivono intuizioni, uno dei migliori è Commercial Web Development through the eyes of a developer in 2019, dove descrivo la situazione nella mia bolla sociale a Praga.

"Non siamo vagoni di un treno su una stazione per continuare a muoversi da qualche parte".

La citazione descrive l'opinione delle persone nella mia bolla sociale a Kladno, la città da cui provengo. Dopo essermi trasferito a Praga, ho incontrato più la tendenza opposta.

Scriviamo insieme le prossime righe

Il mondo ha bisogno di noi, creiamo più prodotti insieme che renderanno il mondo un posto migliore!

Se siete interessati alla storia, scrivetemi! Sarò felice di leggere il tuo messaggio e rispondere.

Jan Barášek     Maggiori informazioni su l'autore

L'autore lavora come sviluppatore senior e architetto software a Praga. Progetta e gestisce grandi applicazioni web che conoscete e usate. Dal 2009 ha acquisito una grande esperienza che trasmette attraverso questo sito web.

Sarò felice di aiutare:

Contact